+39 392 3858411
info @ noibellastoria.it
Seguici sui Social
Associazione Bella Storia > Blog & Notizie  > Ricordare è doveroso, ma non è sufficiente

Ricordare è doveroso, ma non è sufficiente

27 gennaio 1945.

È giusto ricordare, è doveroso, ma non è sufficiente.
Non è sufficiente se non proviamo a contrastare fenomeni simili.
Non è sufficiente ricordare, è necessario chiedersi come poter evitare che accadano simili brutalità.
È necessario riflettere sul serio e credere profondamente che un essere umano non possa perdere la vita solo perché colpevole di non essere nato bianco, cristiano o eterosessuale.
Non basta mostrarsi buonisti, scrivere o copiare qualche riga in memoria della Shoah.
Dovremmo far di tutto per salvare anche solo una vita umana in memoria di quanto accaduto.
Dovremmo riscoprire l’humanitas nei confronti altrui in memoria di quei terribili anni.
Dovremmo essere meno indifferenti in memoria di chi ha sofferto: allora si che sarà solo un brutto ricordo.
Ammettiamolo, continuando a mostrare apatia dinnanzi a simili tragedie non potrà che esserci una ripetizione di quanto avvenuto.
Bisogna ricordare.
Ripercorrere sulla pelle il dolore che è stato causato, i pianti di bambini innocenti e le grida strazianti di madri impotenti. Certo che bisogna ricordare, ma non è sufficiente, chiediti cosa puoi fare.

#chiediticosapuoifare

Luisa Ruocco

Condividi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi