+39 392 3858411
info @ noibellastoria.it
Seguici sui Social
Associazione Bella Storia > Blog & Notizie  > Maturità 2018, le date delle prove e i testi scelti dal Ministro 

Maturità 2018, le date delle prove e i testi scelti dal Ministro 

L’esame di maturità si fa più vicino per gli oltre 500mila studenti coinvolti. Sono state infatti rese note le date ufficiali degli esami, stabilite da un’ordinanza firmata dal ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli.

Con la firma dell’ordinanza da parte del Ministro dell’Istruzione, Valeria Fedeli, è iniziato ufficialmente il conto alla rovescia per la maturità 2018. Il documento contiene infatti tutte le indicazioni operative per i consigli di classe, le commissioni, l’ammissione dei candidati interni ed esterni e la sintesi del calendario degli esami. Gli studenti coinvolti sono oltre 500mila, 25mila le classi e più di 12mila le commissioni. Si parte il 20 giugno alle 8.30 con la prima prova, il tema di italiano.

I testi scelti dal Ministro

La ministra Fedeli, insieme al responsabile della struttura tecnica degli Esami di Stato, Ettore Acerra, ha anche scelto le tracce per la prima e le seconde prove che ovviamente saranno rivelate il giorno degli scritti. “Come ogni anno al MIUR abbiamo lavorato per garantire uno svolgimento ordinato dell’Esame di Stato e per predisporre delle prove in linea con il percorso formativo delle nostre studentesse e dei nostri studenti – dichiara la ministra Fedeli – facendo tesoro dell’esperienza degli anni scorsi, delle osservazioni di studenti e docenti, del collegamento con le attività didattiche che si svolgono ogni giorno. Le prove, quindi, sono state elaborate tenendo conto dei nuclei tematici fondamentali delle diverse discipline, ma sono anche in correlazione con tematiche fondamentali per la crescita educativa e civile dei giovani”.

Le date

Come detto, l’appuntamento con gli studenti è per il 20 giugno alle 8.30. La prima prova avrà una durata massima di 6 ore. Ma due giorni prima, il 18 giugno, è prevista la riunione plenaria delle commissioni, sempre alle ore 8.30. La seconda prova è in calendario giovedì 21 giugno alle ore 8.30. La durata dipende dalle discipline che caratterizzano gli indirizzi ed è variabile dalle 4 alle 8 ore, tranne che per alcuni indirizzi, come i Licei musicali, coreutici e artistici, dove la prova può svolgersi in due o più giorni. La terza prova, assegnata da ciascuna commissione d’esame, è in calendario lunedì 25 giugno, a partire dalle ore 8.30.

continua su: www.fanpage.it

Condividi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi