+39 392 3858411
info @ noibellastoria.it
Seguici sui Social
Associazione Bella Storia > Blog & Notizie  > Augusta, “la più grande vittoria” per l’associazione Bella storia: raccolti 700 euro

Augusta, “la più grande vittoria” per l’associazione Bella storia: raccolti 700 euro

L’associazione politico-culturale Bella Storia, presieduta da Manuel Mangano al termine dell’iniziativa dal nome “La più grande vittoria”, svolta a carattere benefico nei confronti dell’associazione Progetto Icaro che da anni s’impegna lavorando per la crescita personale di soggetti diversamente abili, è stata raccolta in totale una cifra pari a circa settecento euro. “Non possiamo dirci che molto soddisfatti – afferma il presidente dell’associazione Manuel Mangano – per la riuscita di questa meravigliosa iniziativa, una gara di solidarietà di cui la nostra comunità aveva certamente bisogno. Ringrazio di cuore per la disponibilità tutte le realtà che hanno preso parte all’evento ed in particolare l’associazione Progetto Icaro per essersi resa disponibile a costruire qualcosa insieme, non potevamo lanciare meglio la nostra nuova idea di tornare tra la gente e per la gente”.

Ringraziamenti per l’iniziativa anche dai promotori di Progetto Icaro secondo cui si è “assistito ad una ” Bella Storia “. Un Torneo di Calcio a 5 , organizzato da un gruppo di volenterosi e attivissimi ragazzi riunitosi sotto l’ egida di un’associazione che promette il massimo impegno per affermare la cultura, intesa nella sua accezione più nobile ed ampia, in una città depauperata e depredata di tutto”. Un Torneo allegro e spettacolare che ha visto confrontarsi in campo rappresentanti istituzionali presenti sul territorio, tutti animati dallo spirito di solidarietà che rappresenta lo sviluppo di una comunità che ha sempre bisogno di esempi positivi che fungano da stimolo.

fonte: augustanews.it

Condividi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi